Diritto 24 Il SOle 24 Ore

Abbonamento a feed Diritto 24 Il SOle 24 Ore Diritto 24 Il SOle 24 Ore
News, Primi piani, rassegne di giusrisprudenza, sentenze del giorno, focus e approfondimenti
Aggiornato: 1 ora 53 min fa

Dl Sicurezza, i rilievi di Mattarella

Ven, 09/08/2019 - 18:56
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha promulgato la legge di conversione del decreto legge 14 giugno 2019, n. 53 recante "Disposizioni urgenti in materia di ordine e sicurezza pubblica", ma ha contestualmente – con una lettera inviata ai Presidenti del Senato della Repubblica, Maria Elisabetti Alberti Casellati, della Camera dei Deputati, Roberto Fico, e al Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte – sollevato pesanti rilievi «rimettendo alla valutazione del Parlamento ...

Decreto crescita: la Regione Umbria impugna gli art. 10 e 18

Ven, 09/08/2019 - 17:01
La Giunta regionale dell'Umbria ricorrerà avanti alla Corte costituzionale contro l'art.10 (commi 1 e 2) e l'art. 18 (commi 1 e 2) del cosiddetto Decreto Crescita, convertito in legge il 28 giugno scorso, in quanto ritenuti costituzionalmente illegittimi e lesivi delleattribuzioni della Regione.Gli articoli impugnati dall'esecutivo - spiega un comunicato dell'ente - riguardano rispettivamente la modifica alle disciplina degli eco-bonus ed eco-sisma e le norme in materia di semplificazione per la ...

Palagiustizia Bari: penalisti a ministro, tempi certi su Polo

Ven, 09/08/2019 - 16:27
Gli avvocati penalisti di Bari, "quali cittadini di uno Stato che non riesce in questa terra ad esercitare il potere giudiziario con la giusta dignità", chiedono al ministro della Giustizia "tempi certi e informazioni sul programma dei lavori per la realizzazione del Polo unico" nel capoluogo pugliese. A dieci giorni della firma del nuovo protocollo di intesa che ha individuato una prima disponibilità di fondi pari a 94 milioni di euro, la Camera Penale di Bari chiede l'intervento del ministro ...

Fumo passivo, Asl Roma deve risarcire eredi dipendente morto di cancro

Ven, 09/08/2019 - 16:04
Anche in assenza di una normativa specifica, sul datore di lavoro grava un obbligo generale di adottare tutte le misure idonee a tutelare la salute dei propri dipendenti. La Sezione Lavoro della Cassazione, sentenza n. 21287 di oggi, ha così respinto il ricorso della "Azienda Usl Roma D" condannata dalla Corte di Appello capitolina a pagare 200mila euro, a titolo di risarcimento, agli eredi di un impiegato deceduto a causa dell'esposizione ad agenti cancerogeni: il fumo passivo di due colleghi ...

Unipol: Cassazione annulla confisca beni segretaria Gnutti per insider

Ven, 02/08/2019 - 17:28
La Cassazione, sentenza n. 20868 di oggi, ha parzialmente accolto il ricorso di Maurizia Gallia, segretaria ed assistente del finanziere bresciano Emilio Gnutti, annullando la confisca di beni per 2,7mln di euro decisa nel luglio 2007 dalla Consob (e confermata dalla Corte di appello di Brescia) per insider secondario su obbligazioni Unipol. Resta in piedi invece la sanzione di 526 mila euro. In particolare, tra il 28 dicembre 2001 ed il 18 gennaio 2002, dopo aver appreso dallo stesso Gnutti, all'epoca ...

Marijuana, alle Sezioni unite la coltivazione domestica

Ven, 02/08/2019 - 16:47
Coltivare le piantine di marijuana sul balcone è sempre reato, o la condanna si rischia solo quando la produzione sviluppa un determinato principio attivo drogante? Per sciogliere questo dubbio, data la presenza di correnti di pensiero contrastanti, gli 'ermellini' della Terza sezione penale hanno inviato alle Sezioni Unite - il massimo consesso giurisprudenziale dei magistrati - gli atti di un processo sulla coltivazione domestica di due piantine di 'maria'. L'imputato era stato condannato - dalla ...

Riforma Bonafede, prescrizione, separazione delle carriere: il punto dell'Ucpi

Gio, 01/08/2019 - 16:58
La riforma Bonafede naufraga per l'ennesimo gioco di veti incrociati interni all'attuale maggioranza. Come verrà assolto ora il pubblico impegno, assunto dal Ministro Bongiorno a nome del Governo, e d'altronde mai smentito da alcun esponente 5 Stelle, di revoca della vergognosa riforma della prescrizione in assenza di una efficace riforma dei tempi del processo? Come disinnescheremo la "bomba atomica"? Questo il tema sul quale i penalisti italiani assicurano sin da ora il proprio impegno strenuo, ...

Insubordinazione in servizio, no alla particolare tenuità

Gio, 01/08/2019 - 16:07
No alla non punibilità per particolare tenuità del fatto per gli atti di insubordinazione compiuti dai militari in servizio. La Prima Sezione penale della Cassazione, sentenza n. 35385 di oggi, ha così respinto il ricorso di un sottoufficiale della Marina Militare condannato nel 2017 dalla Corte di appello militare di Napoli a 13 mesi di reclusione (pena sospesa e non menzione) per "insubordinazione con violenza pluriaggravata "e "insubordinazione con minaccia pluriaggravata" ai danni di un Sottotenente ...

Riforma della Giustizia, non c'è accordo

Gio, 01/08/2019 - 14:04
Dopo otto ore di confronto e un Consiglio dei ministri fiume M5s e Lega non riescono comunque a trovare l'intesa sulla riforma della Giustizia. Il nodo resta il processo penale. Un accordo di massima invece si trova su giustizia civile e riforma del Csm. Ma alla fine il via libera al provvedimento è "salvo intese", dunque non definitivo

Dati in cambio di soldi (Weople): Garante privacy porta questione in Europa

Gio, 01/08/2019 - 12:48
Con una lettera a firma del Presidente Antonello Soro, l'Autorità Garante per la privacy ha posto all'attenzione del Comitato europeo per la protezione dei dati personali (Edpb) la questione relativa a "Weople", l'app che promette ai propri iscritti una remunerazione in cambio della cessione dei loro dati personali. A partire dai primi mesi del 2019 sono state diverse le segnalazioni giunte all'Autorità da parte di imprese della grande distribuzione che lamentavano di aver ricevuto da parte di ...

Accesso abusivo per il dipendente autorizzato che legge le mail dell'amministratore

Gio, 01/08/2019 - 08:21
L'accesso alla casella di posta elettronica altrui, anche se autorizzato, può comunque integrare la fattispecie di cui all'art. 615-ter c.p. (accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico), qualora il soggetto autorizzato vi si trattenga in violazione delle prescrizioni e dei limiti impartiti dal titolare dello ius excludendi (nel caso di specie l'imputato, dipendente di una società autorizzato all'accesso all'account e-mail dell'amministratore all'esclusivo fine di effettuare operazioni ...

Imprese, home banking senza controlli rafforzati per le banche

Mer, 31/07/2019 - 19:13
La banca, nel caso Unicredit, non risarcisce l'azienda cliente per l'utilizzo fraudolento dell'home banking da parte di un suo collaboratore autorizzato a fare bonifici ed in possesso dei relativi codici. Né sull'istituto grava un obbligo di vigilanza sulla corrispondenza tra coordinate bancarie dei conti correnti e soggetti beneficiari dei pagamenti. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con l'ordinanza n. 20639 di oggi, rigettando il ricorso di una Srl. La società durante un controllo aveva ...

Applicazione dei criteri di scelta nei licenziamenti collettivi: facile a dirsi, difficile a farsi

Mer, 31/07/2019 - 17:58
A cura di Valentina Pepe – Pepe & Associati Corte appello Firenze sez. lav., 17/06/2019, n. 546 Una recente pronuncia del Tribunale di Firenze (n.546 del 17/06/2019) inserisce un nuovo tassello nel complesso mosaico della disciplina dei licenziamenti collettivi, con specifico riferimento al dibattuto tema dell'individuazione della platea dei lavoratori coinvolti nelle riduzioni di personale. Il caso esaminato dalla Corte trae origine dall'impugnativa del licenziamento di una dipendente ...

Imposte: Banche responsabili se non informano sulla mancata esecuzione dell'F24

Mer, 31/07/2019 - 17:24
Le banche hanno l'obbligo di informare tempestivamente il cliente se qualcosa va storto nel pagamento delle imposte col modello F24. Se non lo fanno devono risarcire il contribuente entrato nel mirino della Agenzie delle Entrate per i pregiudizi subiti. Lo ha stabilito la Prima Sezione della Corte di cassazione, ordinanza n. 20640 di oggi, accogliendo il ricorso di una correntista della Banca di Credito Cooperativo di Roma che non era riuscita a pagare l'Irpef ricevendo dopo poco una cartella dal ...

Bpvi: Tribunale Venezia, le ‘operazioni baciate' sono nulle

Mer, 31/07/2019 - 17:10
Gli acquisti delle azioni della Banca Popolare di Vicenza mediante provvista fornita dalla stessa banca sono contrarie al divieto contenuto nel codice civile (art. 2358) di finanziare gli acquisti di azioni di società per azioni. Lo ha stabilito il Tribunale di Venezia, Sezione Specializzata in materia di Imprese, decidendo su di un contenzioso promosso da un azionista di Popolare di Vicenza sulla nullità delle così dette "operazioni baciate". Il Tribunale, secondo quanto riporta lo Studio legale ...

La tua azienda è una SRL? Preparati al nuovo obbligo dei revisori

Mer, 31/07/2019 - 16:09
Andrea Porcaro, Studio Porcaro Commercialisti e Avvocati Oggi le imprese SRL hanno un nuovo obbligo da assolvere, ovver quello di dotarsi di un revisore. Vediamo che cosa prevede questa riforma assieme ad Andrea Porcaro, Dottore commercialista e Revisore legale dei conti dello Studio Porcaro "Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza": cosa prevede il nuovo Decreto Legislativo? Il Decreto Legislativo 12 gennaio 2019 n. 14 prevede il seguente schema, che di fatto oltre al nuovo ...

Note sull'art. 86, II comma, c.p.p.: "una possibile via di fuga dal processo penale per il responsabile civile"

Mer, 31/07/2019 - 13:54
a cura dell'avv.to Gianandrea Rosati Gli operatori del diritto conoscono bene quante e quali insidie possano celarsi anche dietro quelle che, all'apparenza, possono sembrare vicende ampiamente tutelate dalle vigenti norme sostanziali e processuali. Questo perchè il nostro quadro normativo è tanto articolato, complesso e garantista, da un lato, quanto, almeno in taluni casi e per talune fattispecie, contraddittorio e privo di una logica sistematica. La giurisprudenza è chiamata di sovente ...

La rivoluzione dei pagamenti digitali: al via il sistema di autenticazione forte

Mer, 31/07/2019 - 13:11
La crescita esponenziale dell'e-commerce è un fenomeno noto a tutti. Ma forse non tutti, a iniziare dalle stesse imprese che vendono online, sono consapevoli della grande rivoluzione nei pagamenti digitali che entrerà in vigore il 14 settembre 2019: la Direttiva europea sui pagamenti (2015/2366) o PSD2, recepita nel nostro ordinamento dal D. lgs n. 218/17, prevede che a decorrere da tale data i pagamenti online possano essere effettuati solo mediante un sistema di autenticazione più complesso ed ...

Nullità delle "operazioni baciate" ex art. 2358 c.c.

Mer, 31/07/2019 - 12:05
Con una serie di sentenze della Sezione specializzata in materia di imprese, il Tribunale di Venezia ha sancito la procedibilità delle domande svolte nei confronti di Banca Popolare di Vicenza (BPV) e Veneto Banca (VB) in Liquidazione Coatta Amministrativa (L.C.A.) e finalizzate a ottenere l'accertamento negativo dei crediti vantati dai due istituti per i crediti concessi ai risparmiatori coinvolti nelle cd. "operazioni baciate". Dette pronunce sono state emesse nell'ambito di cause aventi ad oggetto ...

Le nuove norme comunitarie in tema di ristrutturazione preventiva ed esdebitazione

Mer, 31/07/2019 - 11:39
E' stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea in data 26 giugno 2019 la direttiva (UE) 2019/1023 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 20 luglio 2019 riguardante i quadri di ristrutturazione preventiva, l'esdebitazione, le interdizioni e le misure volte ad aumentare l'efficacia delle procedure di ristrutturazione, insolvenza ed esdebitazione, e con la quale è stata modificata la direttiva (UE) 2017/1132 in tema di ristrutturazione e insolvenza. Come emergenze dalla lettura ...

Pagine

Newsletter

Vuoi rimanere in contatto con lo Studio e ricevere tutte le notizie direttamente al tuo indirizzo e-mail? Iscriviti alla nostra mailinglist

Contattaci

Lo Studio Legale Gambino & Serraino riceve il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 16.00 alle ore 20.00, previo appuntamento 

Social networks

Lo Studio legale Gambino & Serraino è anche nei Social network.