Notizie dal web

Autovelox: per le postazioni mobili non vale più la regola di un chilometro di distanza

Cambiano le carte in tavola sull'autovelox...

Pubblicato il 9 December 2019, 4:46 pm

Responsabilità solidale negli appalti: la Cassazione circoscrive l'ambito della responsabilità solidale del committente in relazione ai trattamenti strettamente retributivi

Commento a cura di Valentina Pepe e Benedetto Fratello - Pepe & Associati La Corte di Cassazione, con sentenza n. 28517 del 6 novembre 2019, torna a pronunciarsi in materia di responsabilità solidale del Committente negli appalti, ai sensi dell'art. 29, co. 2, d.lgs. n. 276/2003, questa volta affrontando la questione della delimitazione dell'ambito della responsabilità solidale del Committente in ordine ai "trattamenti retributivi" dei dipendenti dell'appaltatore e dei sub-appaltatori. La ...

Pubblicato il 9 December 2019, 4:20 pm

La prova della posizione di amministratore di fatto di società ai fini della responsabilità penale

Massima Giurisprudenziale - A cura di Fulvio Graziotto - Avvocato in Sanremo (Imperia) L'AMMINISTRATORE DI FATTO DELLA SOCIETÀ FALLITA È DA RITENERE GRAVATO DELL'INTERA GAMMA DEI DOVERI CUI È SOGGETTO L'AMMINISTRATORE DI DIRITTO E ASSUME LA PENALE RESPONSABILITÀ PER TUTTI I COMPORTAMENTI A LUI ADDEBITABILI, ANCHE NEL CASO DI COLPEVOLE E CONSAPEVOLE INERZIA A FRONTE DI TALI COMPORTAMENTI, IN APPLICAZIONE DELLA REGOLA DETTATA DALL'ART. 40, COMMA SECONDO, CODICE PENALE. Decisione: Sentenza ...

Pubblicato il 9 December 2019, 3:55 pm

Nota a Sentenza della Corte di Giustizia Europea, sez. V del 27/11/2019, n. 402/18

a cura di Francesco Paolo Francica, CARNELUTTI Law Firm La pronuncia in commento presenta diversi profili di interesse, in quanto la Corte di Giustizia Europea, analizzando la questione pregiudiziale in materia di appalti posta dal Consiglio di Stato, ha evidenziato la difformità di talune norme dell'ordinamento italiano rispetto alle prescrizioni contenute nella direttiva 2004/18/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio. Il Consiglio di Stato, adito dopo lo svolgimento di un giudizio innanzi ...

Pubblicato il 9 December 2019, 3:54 pm

Corsi e ricorsi nella disciplina delle collaborazioni. Una storia infinita.

di Tommaso Targa e Leonardo Calella – Trifirò & Partners Avvocati Tanto la giurisprudenza, di legittimità e di merito, quanto la dottrina, da ormai molti anni si affannano nel tentativo di ricostruire a livello sistematico i confini di quella "zona grigia" del diritto del lavoro, rappresentata dalle collaborazioni. Uno sforzo interpretativo che ha fatto i conti, sin da quando il legislatore ha introdotto le prime norme in materia (prima in ambito processuale e previdenziale, poi sostanziale), ...

Pubblicato il 9 December 2019, 3:19 pm

Danno da demansionamento: il riconoscimento non scatta in via automatica

In tema di risarcimento del danno non patrimoniale derivante dal demansionamento e dequalificazione, il riconoscimento del diritto del lavoratore al risarcimento del danno professionale, biologico o esistenziale, non ricorre automaticamente in tutti i casi di inadempimento datoriale e non può prescindere da una specifica allegazione, nel ricorso introduttivo del giudizio, dell'esistenza di un pregiudizio provocato sul reddito del soggetto, che alteri le sue abitudini e gli assetti relazionali propri, ...

Pubblicato il 9 December 2019, 2:20 pm

Tassa di sbarco: non è applicabile in via retroattiva se non ancora approvata e quindi nuova

Il Comune non può pretendere la tassa di sbarco nel caso in cui la pretesa riguardi ...

Pubblicato il 5 December 2019, 6:07 pm

L'esibizione del certificato di morte non è sufficiente per essere considerati eredi

Nel contenzioso l'esibizione del certificato di morte...

Pubblicato il 4 December 2019, 6:48 pm

Carceri: permessi premio anche a chi non collabora con la giustizia

Giusto premiare il detenuto che collabora con la giustizia...

Pubblicato il 4 December 2019, 4:18 pm

Rating di legalità ed omessa previsione di misure di compensazione

La lettera di invito a procedura ristretta di gara che preveda il rating di legalità quale criterio premiale all'interno dei criteri di valutazione dell'offerta tecnica, senza prevedere meccanismi di compensazione per evitare di penalizzare imprese estere, e/o di nuova costituzione, e/o carenti del previsto fatturato, non è conforme al disposto di cui all'art. 95, comma 13, d.lgs. n. 50 del 2016 ed alle Linee guida n. 2/2016 adottate dall'A.N.A.C. e, pertanto, deve essere annullata, in parte ...

Pubblicato il 29 November 2019, 4:39 pm

La Consulta dichiara l'illegittimità dell'Iva nelle procedure concorsuali

La Consulta ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'articolo 7, comma 1, terzo periodo, della legge 27 gennaio 2012 n. 3, limitatamente alle parole: «all'imposta sul valore aggiunto». In primo luogo, perché in asserito contrasto con l'articolo 3 della Costituzione. I chiarimenti della Consulta. In particolare la Consulta con la sentenza n. 245/19 chiarisce come il rimettente sottolinei che la regola della falcidiabilità dei crediti privilegiati, purché pagati in misura corrispondente ...

Pubblicato il 29 November 2019, 2:28 pm

Fideiussione e schema ABI

Dossier a cura della Redazione Plus Plus 24 Diritto, agg. novembre 2019 premessa a cura dell'avv.to Andrea Sganzerla Un dossier interamente dedicato al tema, attuale e dirompente, della invalidità delle fideiussioni omnibus redatte in violazione della normativa antitrust da parte della stragrande maggioranza delle banche impone, a chi ha il privilegio di redigere la prefazione di tale dossier, di inquadrare con esattezza i termini della querelle giudiziaria scatenata per lo più da soggetti - ...

Pubblicato il 29 November 2019, 10:55 am

USA: sulla corporate governance decide l'Agenzia federale sulla sicurezza

a cura degli avv.ti Maurizio Gardenal e Luana Lo Piccolo, Studio legale internazionale Gardenal & Associati di Milano Il Foreign Investment Risk Review Modernization Act (FIRRMA), promulgato lo scorso 13 agosto 2018 e la cui entrata in vigore è prevista entro il prossimo 13 febbraio 2020, rappresenta ad oggi la revisione più radicale della giurisdizione e delle operazioni del Committee on Foreign Investment in the United States (CFIUS). Invero, il potere del CFIUS, l'Agenzia federale preposta ...

Pubblicato il 5 November 2019, 4:00 pm

Costituzione di una società di investimento cipriota

Commento a cura dell' avv. Giuseppe Bellavia, partner Studio RBM La Repubblica di Cipro, dal 2004 nell'Unione Europea, vanta un regime fiscale particolarmente vantaggioso, trattati contro la doppia imposizione con 27 altri Stati e una posizione geografica strategica che facilita i rapporti commerciali con gli Stati Mediorientali. Molti operatori finanziari hanno eletto Cipro come propria sede, sfruttando una legislazione favorevole e la possibilità di operare cross- border in tutto lo Spazio Economico ...

Pubblicato il 4 November 2019, 12:29 pm

La revoca del brevetto europeo non comporta l'automatica perdita di efficacia di quello italiano

Nota a cura di Fulvio Graziotto - Avvocato in Sanremo (Imperia) L'accoglimento dell'opposizione al brevetto europeo non implica l'automatica perdita di efficacia del brevetto italiano, che costituisce un titolo autonomo, la cui validità va autonomamente valutata, non potendo farsi discendere dall'invalidità del brevetto europeo quella del brevetto italiano. Decisione: Sentenza n. 22984/2019 Cassazione Civile - Sezione 1 Massima: L'accoglimento dell'opposizione al brevetto europeo non ...

Pubblicato il 4 November 2019, 10:19 am

Notizie ed eventi

Martedì, 18 Febbraio, 2014 - 10:38
...
Martedì, 18 Febbraio, 2014 - 00:08

Tribunale Bari, Sezione Lavoro...

Martedì, 18 Febbraio, 2014 - 00:06

Cassazione Civile, Sezione Sesta...

Martedì, 18 Febbraio, 2014 - 00:05

Si ritorna a discutere di mediazione e si ritorna a discutere di mediazione in sede giudiziale e in...

Abbonamento a Front page feed

Newsletter

Vuoi rimanere in contatto con lo Studio e ricevere tutte le notizie direttamente al tuo indirizzo e-mail? Iscriviti alla nostra mailinglist

Contattaci

Lo Studio Legale Gambino & Serraino riceve il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 16.00 alle ore 20.00, previo appuntamento 

Social networks

Lo Studio legale Gambino & Serraino è anche nei Social network.