Notizie dal web

Debitore esecutato, la partecipazione nella Sas non va dichiarata

Non commette reato il debitore esecutato che ometta di comunicare all'ufficiale giudiziario la titolarità di una partecipazione in una Società in accomandita semplice, nella veste di accomandante, in quanto non si tratta di un bene pignorabile. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza 24 luglio 2017 n. 36760, chiarendo che il reato previsto dall'articolo 388, comma 6, del codice penale, rubricato “Mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice”, ha ad oggetto «I'omessa o falsa ...

Pubblicato il 24 July 2017, 5:43 pm

Anf, su Ddl concorrenza avanti tutta

“Il disegno di legge sulla concorrenza, dopo 851 giorni e più rimpalli tra Camera e Senato, è chiamato allo sprint per l'approvazione, a ridosso della pausa estiva. Durante il lungo percorso parlamentare gli Ordini, tra cui quello dell'Avvocatura, hanno avanzato critiche e chiesto correzioni, in alcuni casi accolte, ma ancora si sollevano timori paventando che venga concesso troppo spazio ai soci di capitale a scapito delle garanzie professionali. Spiace constatare che queste voci si configurino ...

Pubblicato il 24 July 2017, 3:32 pm

Mancato appello, il cliente deve provare il danno

L'aver rassicurato il cliente, «in modo vano e non conforme», circa la proposizione di un appello in realtà mai depositato «è condotta censurabile sotto il profilo disciplinare». Ma, ai fini della domanda risarcitoria, il danno derivante dal mancato deposito «presuppone il riscontro del nesso causale tra quella condotta ed un pregiudizio altrimenti ragionevolmente evitabile» che, nel caso, non è stato dimostrato. Con questa motivazione il Tribunale di Perugia, sentenza del 16 febbraio 2017 n. 255, ...

Pubblicato il 24 July 2017, 2:57 pm

Csm promuove individuazione buone prassi su violenza di genere

Il Consiglio superiore della magistratura nella seduta di Plenum di oggi ha approvato all'unanimità un'importante delibera di Settima Commissione per promuovere un monitoraggio negli Uffici giudiziari “per l'individuazione di buone prassi in materia di indagini sulla violenza di genere e la previsione tabellare di sezioni specializzate”.Il Vice Presidente del Csm Giovanni Legnini ha sottolineato la grande rilevanza dell'iniziativa consiliare su un tema che il Presidente della Repubblica Sergio ...

Pubblicato il 24 July 2017, 12:40 pm

Cnf, inquietanti le perquisizioni ad avvocati

Un atto “inquietante” e “oggettivamente grave” per “l'inaccettabile invasività dell'esercizio del diritto di difesa”. Così il Consiglio nazionale forense giudica la perquisizione subita da due avvocati di Udine sottolineando che sarebbe stata motivata “da una infondata costruzione del reato di infedele patrocinio” e che tra i possibili corpi di reato si indicavano documenti distudio, pc e telefoni. Il Cnf ha espresso la solidarietà ai due avvocati e si è detto disponibile “ad iniziative nelle opportune ...

Pubblicato il 24 July 2017, 12:38 pm

Riforma del processo penale: novità immediate, differite e da attuare

Non sempre a una lunga gestazione consegue un parto felice … Così pare sia avvenuto per la cosiddetta “riforma Orlando” che, dopo due anni e mezzo di lavori parlamentari e di passaggi tra Camera e Senato, è stata approvata, sia pure con l'ennesimo e preoccupante ricorso alla fiducia, preoccupante in quanto evidenti ragioni politiche si sono sovrapposte a esigenze di verifica di non pochi dei contenuti della novella che richiedevano una rilettura soprattutto nella prospettiva di una ricerca del ...

Pubblicato il 24 July 2017, 12:35 pm

Legali: non si applicano i minimi tariffari quando la prestazione è resa in amicizia

Il principio dell'inderogabilità dei minimi tariffari sugli onorari di avvocato, non trova applicazione nel caso di rinuncia, totale o parziale

Pubblicato il 20 July 2017, 6:25 pm

Lo studio professionale condannato dai parametri si salva se rispetta gli studi

Gli studi professionali accertati sulla base di parametri elaborati in passato possono far valere a loro favore la presenza di studi di settore più recenti...

Pubblicato il 19 July 2017, 6:56 pm

Licenziabile il dipendente malato sorpreso sul trattore a lavorare i campi

Pienamente legittimo il licenziamento del lavoratore in malattia sorpreso a lavorare nei campi.

Pubblicato il 18 July 2017, 7:48 pm

Possibile la revoca dei decreti di condanna per omesse ritenute

Da revocare tutti i decreti penali di condanna per omesso versamento di ritenute certificate. Nei procedimenti in corso e anche quando la sanzione è definitiva. La Corte di cassazione mette nero su bianco con la sentenza n. 34362depositata ieri le conseguenze dell'intervento legislativo del 2015, con il decreto 158. L'innalzamento delle soglie di rilevanza penale da 50.000 a 150.000 ha determinato infatti «l'abolizione parziale del reato commesso in epoca antecedente che aveva ad oggetto somme ...

Pubblicato il 14 July 2017, 6:22 pm

Il furto non è con destrezza se la vittima è distratta

Non scatta l'aggravante della destrezza per chi commetta il furto approfittando di una temporanea distrazione della vittima, senza aver fatto nulla per determinarla. Sono state depositate ieri le motivazioni della sentenza 34090/2017

Pubblicato il 13 July 2017, 3:13 pm

La nuova disciplina sui controlli dei lavoratori: tra incertezze applicative e interessanti prospettive future

Commento a cura dell'avv. Francesco Baldi – Partner di Legal Grounds La disciplina dei controlli a distanza genera spesso incertezze di natura interpretativa a causa della difficile ricerca di un punto di equilibrio tra l'interesse datoriale al corretto adempimento della prestazione lavorativa (nonché alla salvaguardia dei propri beni), ed il diritto del lavoratore di tutelare la propria privacy, e ciò in un mondo del lavoro in rapida trasformazione, anche per ciò che riguarda l'utilizzo delle ...

Pubblicato il 12 July 2017, 12:54 pm

Smart Lex 24 è la banca dati di nuova generazione

Smart Lex 24 coniuga la ricchezza di una banca dati autorevole, completa e facile da usare con un sistema di aggiornamento quotidiano che seleziona le notizie più rilevanti del giorno e le informazioni più significative, profilate per materia. facile, semplice e completa SCOPRI DI PIU'

Pubblicato il 7 July 2017, 1:39 pm

Il contratto di investimento e la sottoscrizione (anche) della banca

Commento a cura dell' Avv. Valentino De Castello, studio legale De Castello & Associati & Partners Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione stabiliscono che il contratto di investimento, ex art. 23 TUF, deve essere firmato, per la sua validità, anche dall'intermediario finanziario oltre che dal cliente. Con ordinanza n. 10447 del 27.04.17 la Prima Sezione della Corte di Cassazione ha rimesso al Primo Presidente, per la possibile assegnazione alle Sezioni Unite, la questione se, a norma ...

Pubblicato il 4 July 2017, 2:10 pm

Il Tribunale di Brescia sulla predivulgazione dell'invenzione brevettata

Commento a cura dell' avv. Elena Martini, Martini Manna Avvocati La recente sentenza n. 1887/2017 del Tribunale di Brescia – Sezione Specializzata in Materia di Impresa ha affrontato il tema della predivulgazione dell'invenzione brevettata idonea a rendere nullo il brevetto per mancanza di novità. L'istituto è regolato dall'art. 46 CPI in base al quale un'invenzione è nuova solo se non è compresa nello stato della tecnica, ovvero in "tutto ciò che è stato reso accessibile al pubblico nel territorio ...

Pubblicato il 4 July 2017, 1:19 pm

Notizie ed eventi

Martedì, 18 Febbraio, 2014 - 10:38
...
Martedì, 18 Febbraio, 2014 - 00:08

Tribunale Bari, Sezione Lavoro...

Martedì, 18 Febbraio, 2014 - 00:06

Cassazione Civile, Sezione Sesta...

Martedì, 18 Febbraio, 2014 - 00:05

Si ritorna a discutere di mediazione e si ritorna a discutere di mediazione in sede giudiziale e in...

Abbonamento a Front page feed

Newsletter

Vuoi rimanere in contatto con lo Studio e ricevere tutte le notizie direttamente al tuo indirizzo e-mail? Iscriviti alla nostra mailinglist

Contattaci

Lo Studio Legale Gambino & Serraino riceve il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 16.00 alle ore 20.00, previo appuntamento 

Social networks

Lo Studio legale Gambino & Serraino è anche nei Social network.